Come un bouquet di fiori

Editor:

Pouf, sedute, tavolini o grandi sofa sono i complementi d’arredo che compongono l Frank Gehry Color Collection per Heller; una collezione con una sola parola d’ordine: colore!

Frank Gehry è probabilmente uno degli architetti più celebrati al mondo. Già nel 2004 con la Frank Gehry Furniture Collection for Heller aveva trasceso i confini dell’arredamento con una collezione di pezzi sulla tonalità dell’argento, esposta permanentemente presso la Pinacoteca D’arte Moderna di Monaco ed esibita nel Cooper Hewitt Museum di New York.

In quelle occasioni il designer dichiarò di trovarsi solo all’inizio di un’esplorazione; e quest’esplorazione è continuata nel 2010: ispirandosi ai colori usati per una gigantesca scultura floreale presentata a Parigi, Frank Ghery ha chiesto alla Heller di produrre la sua collezione in giallo, rosso, blu, verde e magenta. L’azienda non ha esitato ad accogliere la proposta del designer, entusiasta di portare la magica energia dei colori in un mondo sempre più grigio.

Questa collezione vuole offrire la possibilità di “Colorare il proprio mondo meraviglioso” con una serie di elementi di polietilene prodotti attraverso la tecnica dello stampaggio rotazionale e protetti dai raggi UV, quindi adatti sia ad ambienti interni che esterni.

Pouf che però vogliono essere qualcosa in più rispetto a una comoda seduta o un semplice tavolino, perché ambiscono a illuminare gli occhi e rallegrare il cuore.

www.helleronline.com

 

Design Street

Design Street

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

Articoli bio

One thought on “Come un bouquet di fiori

  1. Alberto

    Questa volta il mio mito Gehry mi lascia un po’ perplesso. Non mi stupirei di trovare sedute simili nel reparto Kids dell’Ikea. E immagino a un costo molto diverso (mi piacerebbe sapere a quanto vanno in vendita!!!!)
    Frank, puoi fare di meglio!

    Reply

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.