Biscuit, il parquet dai bordi stondati di Patricia Urquiola

Editor:

Biscuit, il parquet dai bordi stondati di Patricia Urquiola

Biscuit è la nuova collezione di parquet disegnata da Patricia Urquiola per Listone Giordano, un progetto interessante che segna il collegamento ideale tra tradizione e contemporaneità.

Biscuit è come un gioco do costruzioni per bambini, con elementi in legno da comporre in libertà. In Biscuit, Patricia Urquiola ha disegnato il terminale dei listelli con un profilo stondato, che permette molteplici composizioni: intarsio, mosaico, spina di pesce, cassero regolare.

Una trama che ricorda l’intreccio di una maglia e di sovrapposizioni. La sagoma fluida è inoltre accentuata dalla bombatura a correre, che ripercorre la superficie della doga dando un senso di ulteriore morbidezza alla materia naturale.

“Ho voluto infrangere l’unico limite che mi era stato imposto da Listone Giordano, ovvero quello relativo agli incastri: ho studiato con loro una tecnica nuova proprio per gli incastri, a cui si è aggiunta la complicazione della forma semicircolare. Il mio obiettivo era provare a ripensarli, a metterli in risalto e a farli diventare occasione di un gioco curioso di assemblaggi.”

Biscuit è realizzato in rovere, una finitura che garantisce una resa assolutamente naturale, ma che può essere contrastata nelle linee di giunzione tra un listello e l’altro, che possono essere evidenziate da profili metallici o da resine, realizzabili in qualsiasi cromia.

 

One thought on “Biscuit, il parquet dai bordi stondati di Patricia Urquiola

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.