Birds by Toikka danno il via a una nuova collezione

Editor:

Era il 1972 quando la collezione di uccelli luminosi in vetro Birds by Toikka iniziò a prendere forma.
Iittala, grande produttore di oggetti in vetro, ad acquisire quello che sarebbe diventato un trend internazionale di collezionismo: tutti volevano quegli uccelli talvolta reali talvolta immaginari realizzati da uno dei più famosi designer finlandesi Oiva Toikka.

La storia della collezione Birds by Toikka

La collezione era composta 400 meravigliosi uccelli, un’incredibile varietà ricca della natura tramutata in pezzi rari e unici in vetro, disegni che richiamano l’aspetto umano e per cui ognuno poteva rispecchiarsi.
All’inizio per il designer era interessante vedere come il vetro prende forma quasi volontariamente tramite il soffio dell’artigiano. Era una sorta di dialogo tra padre e figlio, tra artigiano e prodotto finito.
Toikka non ha mai amato i disegni tecnici, perché tutto doveva essere naturale e spontaneo.

Nel corso degli anni grazie a diverse collaborazioni, gli uccelli iniziarono a diventare leggeri e bizzarri, diventando sempre di più sculture curiose in vetro capaci di illuminare gli spazi.

Birds by Toikka diventa Linnut

Sulo, Pallas, Siiri, Kirassi e Palturi sono i primi cinque animali scelti per un nuovo progetto, che vede uniti Iittala, Oiva Toikka e Magis.

La collezione Linnut (uccelli in finlandese) unisce le cinque creature volatili per diventare il policarbonato e illuminare le nostre case.
Una storia di cura e dedizione che diventa alla portata di tutti, perfetto per arredare qualsiasi ambiente, ma soprattutto senza dimenticare il trascorso ideativo e produttivo.

Questi uccelli diventano rilassanti e rassicuranti, come protettori ci guidano nello spazio buio e ci proteggono.
Gli uccelli di Linnut sono perfetti per esaltare l’animo di una casa. Ed ecco come lo spirito finlandese conosce il design italiano.

www.magisdesign.com

 

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.