Biciclette di altri tempi

Editor:

Quest’anno, con la collaborazione del designer Lorenzo Boni, Plinio il Giovane propone Art-Velo, una bicicletta così ecologica da essere addirittura realizzata in legno. Perchè in fondo, cosa c’è di più ecologico di una bicicletta?

Ecologia, artigianato, tradizione del made in Italy: parole d’ordine per la filosofia dell’azienda Plinio il Giovane, da sempre intenta a realizzare progetti etici che rispettino l’uomo e l’ambiente. Art-Velo nasce grazie all’interesse di Lorenzo Boni per il ritrovato mondo del legno lavorato a mano e della falegnameria, al quale si è accostato insieme a Mario Prandina. Questa bicicletta infatti, contaminata dallo stile Art-Nouveau, è realizzata in multistrato di faggio ed è resa impermeabile grazie a un’antica tecnica di trattamento con olio di lino cotto. Nemmeno i cerchi e le ruote tradiscono la tradizione: sono realizzati da una struttura che fin dai primi anni del ‘900 forniva le ruote ai ciclisti di una volta.

Forse l’Art-Nouveau non è così “nouveau” oggi, ma questa bicicletta sembra essere un buon compromesso fra tradizione e contemporaneità, anche perché a guardarla non ci si sente per nulla di fronte a un pezzo di antiquariato. È disponibile in due modelli: Granturismo e Déco.

Ci piacerebbe sentire il commento di chi l’ha provata su strada…

www.plinioilgiovane.it

One thought on “Biciclette di altri tempi

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.