Bibendum Chair

Editor:

Un’altissima qualità nella lavorazione e nelle finiture dell’aciaio, unita a un design davvero particolare danno dei prodotti Riluc delle vere e proprie icone del 21° secolo.

Avevamo già avuto modo di parlare su Design Street della precedente Aline Chair.  Ora il designer franco-portoghese Tony Grillo propone un nuovo oggetto-scultura destinato a far parlare di sé e che si aggiunge a quella linea molto particolare di prodotti che da anni caratterizzano il Brand.

Nasce così la Bibendum Chair, il cui nome si ispira evidentemente a un altro e più noto Bibendum, il paffuto e simpatico personaggio (meglio conosciuto come “l’omino Michelin”) che sembra realizzato con i palloncini gonfiati.

La stessa forma “a salame” caratterizza anche la poltrona e la panchetta Bibendum di Riluc, due edizioni limitate in acciaio inossidabile finito a specchio, progettate e realizzate unendo design, ingegnerizzazione e artigianato ad altissimi livelli.

www.riluc.com

 

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.