Basta un colore per cambiare stile

Editor:

Chiara, semplice, perfettamente sagomata: la sedia di Jorg Bner risponde perfettamente a questi requisiti. Si chiama Wogg 50, ed è la vincitrice del Red Dot Design Awards 2011.

Il disegno è semplice, la struttura anche: il compensato è stato modellato con una tecnica di piegatura che negli ultimi anni ha fatto passi da gigante grazie all’introduzione della tecnologia di fresatura CNC. Il risultato è una sedia leggerissima, simile a un nastro, con una scocca che diventa fulcro di tutta la struttura. È proprio dal sedile infatti che partono sia la fascia che funge da sottile schienale, sia le gambe posteriori.

Impilabile e coloratissima, a seconda delle nuance passa dall’essere eccentrica e quasi infantile a elegante e di gusto minimale. Una soluzione adattabile a qualsiasi contesto.

www.wogg.ch

 

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.