Forse non tutti sanno che l’azienda padovana B-Line ha in produzione alcuni dei capolavori di Joe Colombo, il grande maestro del design italiano, scomparso prematuramente il 30 Luglio del 1971 nel giorno del Suo 41° compleanno

Colombo, vincitore di 3 medaglie alla XIII Triennale di Milano, di un Compasso D’oro e di vari Design International Award di Chicago, già nel 1969 aveva tre suoi oggetti nella collezione permanente del MOMA e altri sarebbero entrati negli anni successivi.
Tra questi, la cassettiera Boby, un carrello contenitore disegnato nel 1970, con cassetti e scomparti in ABS stampato ad iniezione.

la poltrona trasformabile Multichair, un sistema composto da due elementi distinti che a seconda di come li si dispone, diventano sedia, poltrona da conversazione o da relax.

Firmati da Joe Colombo e sviluppato da B-LINE in collaborazione con lo Studio Joe Colombo oggi guidato dall’arch. Favata, sono invece il pouf imbottito Crossed, disponibile in due misure, e il modulo componibile Ring, un contenitore versatile composto da un guscio in lamiera verniciata e due ripiani in legno di rovere, che si caratterizza per le aperture tonde passanti.

www.b-line.it

 

Author

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.