Avvitamenti

Editor:

Fino al 6 ottobre è possibile visitare, a Milano, un’interessante personale del designer Carlo Contin dal titolo Avvitamenti. Una mostra, curata da Stefano Maffei e Andrea Gianni, che è il risultato di un’esplorazione del designer milanese sul tema affascinante, da qui il titolo, della vite in legno. Un percorso di ricerca fra artigianato e design, durato oltre un anno, che reinterpreta antichi metodi di lavorazioni della falegnameria tradizionale. Una sperimentazione progettuale che, partendo da uno spunto concettuale forte, si trasforma in una serie di prototipi-edizioni limitate che raccontano una storia di cultura materiale allo stesso tempo concreta, etica ed estetica.

Ne nasce una collezione di oggetti che proprio nella loro linearità archetipica hanno il punto di forza. Sgabelli, tavolini, lampade, librerie dove grossi viti in legno naturale, vivacizzate da macchie di colori accesi, attraversano, con diverse angolature, altri elementi in legno o strutture metalliche. Oggetti belli e semplici come un vecchio gioco per bambini dove, partendo da moduli predefiniti, si compongono infinite combinazioni…

www.carlocontin.it

www.subalterno1.com

CARLO CONTIN. AVVITAMENTI

Subalterno1

Via Conte Rosso, 22, 20134 Milano – Zona Ventura Lambrate

ORARI DI APERTURA ESPOSIZIONE

Fino al 6 ottobre: dalle 18:00 alle 20:00 (solo su appuntamento)

per appuntamenti: email [email protected]

 

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.