Conserva gli alimenti nel modo giusto con i contenitori in ceramica!

Editor:

I contenitori in ceramica “Au bon endroit”

“Au bon endroit” è la nuova proposta per la conservazione degli alimenti in cucina, una serie di contenitori in ceramica per la frutta e la verdura.

La nascita del progetto

La giovane designer francese Amélie Cayré è la creatrice di questo progetto, che si pone l’obiettivo di conservare nel migliore dei modi gli alimenti.
Quante volte li dimentichiamo dentro il frigo? Sappiamo ogni alimento a che temperatura deve stare? Sappiamo quanto freddo possono sopportare?
Il più delle volte la risposta a queste domande è negativa, e “Au bon endroit” cerca di proporre una nuova soluzione.

Di cosa si tratta

I contenitori “Au bon endroit” permettono di conservare la giusta quantità di frutta e verdura, grazie alla loro limitata capacità di volume. Questo costringe l’utente a consumare gli alimenti freschi, senza dimenticarli negli angoli bui del grande elettrodomestico.
Il set di contenitori in ceramica si presentano in maniera diversa, con una texture porosa per la verdura e la frutta secca, e sigillati per frutta e verdura.

Grazie al materiale differente dalla plastica utilizzata solitamente, “Au bon endroit” invita a imparare i giusti metodi di conservazione. Non sempre infatti è necessario conservare il cibo dentro il frigorifero, ma basta ad esempio inumidirli con un po’ d’acqua e mantenerli nel terriccio; altri ad esempio hanno bisogno di stare al buio.
“Au bon endroit” è un sistema che riscopre le vecchie culture, avvicinandosi alla giusta alimentazione e alla consapevolezza delle enormi quantità di rifiuti.

www.ameliecayre.myportfolio.com

Chiara Gattuso

Chiara Gattuso

Chiara Gattuso vive a Milano, ma porta nel suo cuore il calore della sua Palermo. Specializzata in Storia dell’Arte e laureata in Disegno Industriale a Palermo e in Design del Prodotto per l’innovazione al Politecnico di Milano, si occupa soprattutto di giovani designer.

Articoli bio

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.