Una collezione di gioielli che gioca con gli opposti. Ecco Venusia, il progetto di Elena Salmistraro per Alessi dove il sacro si mescola con il profano.

Tribale e contemporaneo, semplice e complesso, figurativo e astratto. Sono i contrasti la parola chiave di Venusia, la collezione di gioielli disegnata da Elena Salmistraro per Alessi. Un contrasto di finiture, colori e geometrie esaltato da preziose lavorazioni d’officina realizzate in Italia.

“Venusia è una variante del nome Venere, la dea della bellezza. Racconta lo stretto legame tra gli esseri umani e gli elementi ornamentali per il corpo, la cui stessa bellezza diventa elemento di schermatura e protezione”, racconta Elena Salmistraro. “Un legame che esiste da sempre e si lega alle religioni, alle ritualità o al gusto estetico del singolo individuo. Lo fa a modo suo ovviamente, mischiando il sacro e il profano, semplicità e complessità, la ricchezza del gioiello con la ruvidità del materiale, l’evidente modernità formale con le citazioni primitive”.

Gioielli che raccontano una storia

Raccontare storie. È questo il filo che lega tutti i progetti di Elena Salmistraro. Un filo che ritroviamo anche in Venusia. Qui la storia si sviluppa in cinque filoni espressivi dai nomi evocativi: Acta, Fresia, Edone, Trama e Lorica. A ognuno corrisponde una differente lavorazione del metallo: dal taglio laser alla calandratura, dall’imbutitura alla granulazione etrusca (un’antica tecnica orafa che consiste nel saldare minuscole sferette d’oro o d’argento su di una lamina metallica).

Il risultato sono gioielli di officina, in cui i dettagli sono messi in risalto dalle qualità espressive dei metalli e dal loro interagire con la luce. Una serie di anelli, bracciali, collane e orecchini che rivelano una realizzazione sofisticata e complessa. Tra superfici materiche, trafori impalpabili e citazioni tribali mescolate con la contemporaneità. Un mix eclettico che dà vita a forme inedite pensate per chi ricerca nei gioielli emozione.

Prodotti in acciaio inossidabile, totalmente anallergico, i gioielli Venusia di Elena Salmistraro sono ulteriormente impreziositi da raffinate finiture PVD in colore oro e nero.

Author

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.