Una nuova “e-motorbike”

Editor:

Grace: la bici elettrica con il vestito da mountain bike: un solo mezzo, due funzioni. Da Wenge, Germania, una nuova soluzione per diffondere la mobilità a impatto zero.

Michael Hacken, un giovane imprenditore e progettista Tedesco, ha pensato ad un mezzo elettrico con tutti i vantaggi della bicicletta.
Prodotta in serie dalla Panther Werk, un grande produttore tedesco di biciclette, adotta gomme larghe e robuste sospensioni anteriori, freno a disco, fari, porta targa e un potente motore elettrico nel mozzo posteriore.
Idea interessante ma il prezzo è elevato: 5.877 Euro. La Germania è uno dei paesi a cultura ambientale più diffusa, dove è forse più facile concretizzare nuove forme di mobilità sostenibile. L’idea di Michael Hacken, che ha avviato una produzione su scala industriale, è semplice e coraggiosa: creare un mezzo che prenda il meglio dalla bicicletta e dalla moto elettrica. Grace, definita una “e-motorbike”, si propone come un mezzo ad efficienza ottimizzata in entrambe le modalità di trazione: umana ed elettrica.
Con la prima si dispone di una mountain bike un pò più appesantita, si parla di 30 kg compresa la batteria; con la seconda, un mezzo molto performante dovuto a un ottimo rapporto peso-potenza. Inoltre ingombri e manutenzione sono quelli di una bici, che consentono così un’ ampia flessibilità d’uso. Il motore è da 1300 watt, la velocità massima è di circa 50-60 km/h, l’autonomia varia secondo l’uso, da 15 a 60 km, si impiega un’ora per la ricarica.
Le batterie al litio sono inserite nel tubo orizzontale del telaio con accesso sotto il sellino. Il telaio in alluminio è stato realizzato in collaborazione con Kalle Nicolai un esperto del settore e risulta ovviamente sovradimensionato.
Due soli inconvenienti: il prezzo elevato, e il comfort limitato dalla postura ciclistica, per un prodotto decisamente interessante ma non certo per tutti.

www.grace.de

 

Design Street

Design Street

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

Articoli bio

One thought on “Una nuova “e-motorbike”

  1. livio carpanese

    l’idea è realizzata splendidamente in modo normale, ovvero non si è cercato di fare per stupire una cosa strana e stravagante con le funzioni di una bicicletta. inoltre la tecnologia disponibile è stata utilizzata al meglio. davvero complimenti peccato che non la posso comprare per il costo elevato. certo a pensare che tra garage assicurazioni bolli tagliandi caro benzina e svalutazione mostruosa dei mezzi che possiedo (auto e moto) questa scelta sarebbe quasi un risparmio!!! ciao a tutti

    Reply

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.