Una lampada da montare (e senza scarti)

Editor:

PiùOmeno (+O-) è l’ultimo progetto di Paolo Ulian in collaborazione con Moreno Ratti, che tra parentesi è in esposizione al Triennale Design Museum nella mostra  “Il design italiano oltre le crisi” visitabile fino al 22Febbraio 2015. Si tratta di un esercizio stilistico molto interessante. I quattro pezzi che compongono la lampada, infatti sono realizzati tagliando a Waterjet una lastra di marmo di cm. 40 x 40 x 1 (le classiche marmette da rivestimento di produzione corrente) senza produrre alcuno scarto di materiale. È facilmente montabile e smontabile grazie a semplici incastri. Per aumentare o diminuire l’intensità luminosa, è sufficiente spostare avanti o indietro la sagoma del paralume su cui è montata la lampadina.     PiùOmeno viene fornita con una lampadina Led da 3 W di interruttore a sfioramento segnalato da una luce pilota azzurra. È disponibile in tre materiali: Marmo bianco di Carrara, compensato marino, Forex bianco. Il modello in marmo è realizzato da Pedrelli Marmi, gli altri da G.I.A.D.A.; le parti elettriche, da Led Lamp

Design Street

Design Street

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

Articoli bio

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.