PiùOmeno (+O-) è l’ultimo progetto di Paolo Ulian in collaborazione con Moreno Ratti, che tra parentesi è in esposizione al Triennale Design Museum nella mostra  “Il design italiano oltre le crisi” visitabile fino al 22Febbraio 2015. Si tratta di un esercizio stilistico molto interessante. I quattro pezzi che compongono la lampada, infatti sono realizzati tagliando a Waterjet una lastra di marmo di cm. 40 x 40 x 1 (le classiche marmette da rivestimento di produzione corrente) senza produrre alcuno scarto di materiale. È facilmente montabile e smontabile grazie a semplici incastri. Per aumentare o diminuire l’intensità luminosa, è sufficiente spostare avanti o indietro la sagoma del paralume su cui è montata la lampadina.     PiùOmeno viene fornita con una lampadina Led da 3 W di interruttore a sfioramento segnalato da una luce pilota azzurra. È disponibile in tre materiali: Marmo bianco di Carrara, compensato marino, Forex bianco. Il modello in marmo è realizzato da Pedrelli Marmi, gli altri da G.I.A.D.A.; le parti elettriche, da Led Lamp

Author

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.