Le tendenze colore 2018-2019 secondo Colour Hive

Editor:

Dopo aver presentato in anteprima al London Design Festival le ultime tendenze colore 2018-2019, il laboratorio creativo londinese Colour Hive ha fatto tappa a Milano.

L’atmosfera era (giustamente) quella dei grandi eventi. L’evento era affollato di giornalisti, architetti, interior designer, professionisti, designer, stilisti, ma anche di semplici appassionati di design del colore.

Durante l’incontro, la colour designer dello Studio Hive ha svelato i nuovi colori 2018-2019 e le tendenze da seguire nei colori per il mondo del design e della moda.

Le nuove tendenze colore 2018 2019

La color designer di Colour Hive ha presentato 4 palette di colori, identificate dopo lunghe riunioni con esponenti delle principali aziende internazionali che si occupano di design e moda. I colori emersi da questi studi si basano sull’analisi dei trend e dei bisogni percepiti dalla società.

6 sono i punti chiave emersi che influenzano le tendenze colore: il rapporto dell’uomo con la natura, il problema dell’inquinamento, il tema del riciclo, la progettazione a lungo termine, la necessità di dare valore ai 5 sensi dopo la “dittatura” della tecnologia e infine l’architettura come luogo sensoriale.

Partendo da queste esigenze, secondo i massimi esperti mondiali del settore, il bisogno di colore dell’uomo si indirizzerà verso 4 palette che son state così identificate:

1.Rapture

Questi sono colori basati su un’idea di ottimismo, di ritorno alla natura, sulla ricerca delle radici. Colori che comunicano un senso di fede, di forza positiva, di avventura…

2. Beyond

La seconda tendenza raggruppa delle tonalità più delicate, intimiste. Colori che esprimono una tendenza sensoriale, che guarda a un nostro essere “primitivo”, quando l’uomo dava ancora molta importanza ai sensi e al suo istinto. Una selezione cromatica che ci invita a ritornare a quella consapevolezza primordiale e a ridare giusta importanza ai sensi, dopo un’era nella quale la tecnologia li ha impoveriti.

3. Filter

Questi colori esaltano il nostro mondo, quello in cui viviamo e che ci piace così com’è. Con la voglia di cambiare il mondo in meglio attraverso una sana consapevolezza delle nostre potenzialità. Una visione positiva che passa per il riciclo creativo, la lotta all’inquinamento e al riscaldamento globale…

4. Control

L’ultima palette evoca il nostro bisogno di comprendere, di sfidare le incertezze, di avere risposte concrete alle nostre domande. È una tavolozza composta da una serie di colori più accesi, quasi colori primari.

Ovviamente queste sono le macro-tendenze identificate dagli esperti di tutto il mondo. Poi le tonalità possono venire leggermente modificate in base a vari fattori, tra i quali le aree geografiche, la storia e le culture locali.

Ma diciamo che “di qui non si scappa”. Chi volesse maggiori informazioni le può trovare sul magazine Mix, edito da Colour Hive.

L’incontro con gli esperti di Colour Hive, durante il quale sono state presentate in anteprima per l’Italia le nuove tendenze colore 2018-2019, è stato organizzato da Victoria+Albert Baths nel suo showroom milanese. L’evento, a pochi giorni da quello analogo di Londra, ha svelato le novità che vedremo nei prossimi anni, sottolineando l’importanza del colore nel mondo del design. La sua funzione strategica nel marketing e nella comunicazione delle aziende, l’impatto emozionale del colore all’interno della casa, nella moda e nel design.

L’evento, che fa parte del ciclo di incontri “Culture Club”, è stato organizzato da Victoria+Albert Baths, con la collaborazione di Fiora e Brochier

Colour Hive:

Colour Hive è un’agenzia creativa con base a Londra, riconosciuta a livello internazionale per le sue ricerche nel campo del colore e delle tendenze per l’industria del design.

Colour Hive non si limita a identificare e a mettere in evidenza tendenze già in fase embrionale, ma al contrario si occupa di analizzare e prevedere quelle future, con un anticipo di almeno 2 anni.

I creativi di Colour Hive hanno organizzato la Trend Academy, un master dedicato ai professionisti del design che si compone di lezioni, seminari e laboratori su colore e tendenze.

Inoltre lo studio londinese pubblica il celebre Mix Magazine, l’unica pubblicazione periodica dedicata a colori e tendenze. Negli ultimi due numeri ad esempio, il n. 48 e il n. 49, si anticipano le tendenze per la stagione primavera-estate 2019. Tutti i numeri di Mix Magazine possono essere acquistati online.

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.