RC4, una linea di arredo tutta robotizzata

Editor:

Il gruppo di ricerca Mickey Matter della Bartlett School of Architecture di Londra ha realizzato RC4, una linea di arredo realizzata da moduli stampati a compressione.

Come nasce RC4

Il gruppo Mickey Matter, formato da Gilles Retsin, Manuel Jimenez-Garcia e Vicente Soler, si è concentrato sulla realizzazione di un processo di produzione altamente redditizio.

Questo consiste nell’utilizzo di stampi in alluminio, realizzati tramite taglio CNC, dalle forme molto particolari di tre diverse scale: questi vengono utilizzati per realizzare piccoli mattoni dalla struttura funzionale.

Il gruppo ha sviluppato successivamente un metodo di calcolo che permette di posizionare i mattoni per costruire una serie di arredi originali e super funzionali, dal carattere artistico.

Per fare ciò, hanno elaborato un algoritmo che individua configurazioni differenti, producendo una serie di forme.

Sono nati dunque una seduta e un tavolo, prototipi che fanno pensare a una futura possibile costruzione di complessi architettonici.

La visione futura di RC4

Il gruppo Mickey Matter ha deciso di utilizzare una macchina robotizzata che combina i vari elementi, che vengono poi trasportati e assemblati in loco.

Nella loro visione futura, prevedono di utilizzare una vasta gamma di materiali, come il calcestruzzo, il legno o la plastica.

https://www.behance.net/gallery/49367629/RC4-MickeyMatter

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.