Le nuove carte da parati Jannelli & Volpi si ispirano all’Africa

Jannelli & Volpi, brand italiano leader nella produzione di carte da parati di alta qualità, ha presentato le sue novità alla fiera parigina Maison&Object.

Tra queste, la ricca collezione di parati JV504 Tiébélé, ispirata alla cultura, alle tradizioni e ai colori del continente africano e la collezione JV602 Jaipur, ispirata alle magiche atmosfere indiane.


Scopri la collezione di carte da parati Jaipur di Jannelli & Volpi


La collezione JV504 Tiébélé

La collezione di parati JV504 Tiébélé di Jannelli & Volpi, dicevamo, evoca decori tipicamente africani. E lo fa attraverso una tecnica di stampa tradizionale che combina colori a impasto denso e opaco.
Una continua sovrapposizione di pigmenti che dona alle superfici un leggero effetto a rilievo e ricorda le antiche tecniche pittoriche delle tribù africane.

A sua volta, la collezione Tiébélé di Jannelli & Volpi si divide in diversi pattern.

Tiébélé

La grafica delle carte da parati Tiébélé è composta da un fitto intreccio di figure geometriche. Triangoli, quadrati e rettangoli composti in strisce sovrapposte, declinati nei colori tipici della tradizione sahariana. I toni della terra – dal giallo ocra, al sabbia, fino al marrone – e del cielo – bianco, azzurro e blu intenso.

Bantu

La grafica Bantu, invece, si distingue per un fitto intreccio di segni concentrici e ondivaghi. Questo pattern si ispira all’antica tradizione dei tatuaggi di henné che alcune etnie usano per decorare il proprio corpo. Una variante di Bantu è la grafica Pigmeo, formata da micro disegni che compongono pattern ‘pieni’ in due tonalità di grigio.

Kongo

La linea di parati JV504 Tiébélé di Jannelli & Volpi si sviluppa ulteriormente con la grafica Kongo che evoca la natura selvaggia delle foreste africane. Qui si alternano le nuance di grigi e verdi oppure quelle dai toni più caldi e terrosi.

Pandanus

E ancora, la grafica Pandanus porta in casa un intreccio di felci stilizzate che creano giochi d’ombra in due diverse tonalità. La prima, che alterna le gradazioni del marrone, e la seconda basata su tinte più vivaci, ispirate ai colori della natura selvaggia.

Skin flowers

Di grande effetto scenografico, infine, la grafica Skin flowers trasforma le pareti in murales di grande formato in puro stile Afro.

Gli uniti Sahel e paglia

Completano la collezione due proposte di unito.
La prima è Sahel, una carta da parati dall’effetto melange giocata su diverse tonalità, tutte coordinate ai disegni della collezione (qui sotto).

La seconda è Paglia, un ulteriore rimando a quell’affascinante cultura. Si tratta di un supporto a trama e ordito ampio e con spessori differenti, anche questo nei colori della linea Tiébélé (qui sotto).

Le misure

Le carte da parati JV504 Tiébélé di Jannelli & Volpi sono disponibili in rolli da m. 0,70 x 10,05 in TNT, o al metro lineare per la finitura in paglia su base TNT, nelle due larghezze da cm. 87 o da cm. 91.

In collaborazione con Jannelli&Volpi

Author

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.