Alphabet of Light. L’alfabeto secondo Artemide

Editor:

Alphabet of Light. L’alfabeto secondo Artemide

La luce è anche creatività e possibilità di esprimersi. Tra le tante novità 2016 di Artemide c’è anche Alphabet of Light, un progetto di Artemide insieme al gruppo BIG.

Il sistema è composto da moduli luminosi componibili dalle forme e misure differenti, che permettono di creare scritture sui muri. Utilizzando essenziali elementi geometrici, BIG ha voluto creare un nuovo font che si trasforma in luce, creando non un semplice oggetto luminoso, ma una forte idea di comunicazione.

In questo modo, diventa facile esprimere i propri pensieri, in maniera originale e del tutto visibile, per dare carattere a qualsiasi spazio. Tutti i moduli, lineari o curvi, consentono di creare soluzioni quasi infinite, unite tramite giunti che creano un alfabeto completamente nuovo, fatto non solo di parole ma soprattutto disegni grafici nello spazio.

Un’idea semplice che si ispira a gestualità elementari e che si combina con le innovative competenze di Artemide per creare un sistema aperto.

L’illuminazione inoltre è uniformemente distribuita e diffusa, grazie all’utilizzo di una sottile anima centrale in alluminio che supporta due strip led che emettono sui lati opposti: ciò permette di avere una luce piacevole e diffusa, senza creare ombre e abbagliamenti.

Design Street

Design Street

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

Articoli bio

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.