La bicicletta diventa elemento d’arredo

Editor:

Quarterre, azienda inglese che dedica la propria creatività al mondo delle due ruote, ha recentemente presentato questo progetto di stand per tenere la propria bici in casa.

In Italia non abbiamo ancora la cultura e l’amore per la bicicletta che hanno in paesi ben più freddi e piovosi del nostro, anche se per fortuna le cose stanno cambiando anche da noi. Al Nord i progetti di design che coinvolgono il mondo a due ruote sono molti e ben ideati, come nel caso di questo “appendi biciclette”, un complemento che permette di trasformare il proprio ciclo in un elemento d’arredo, sistemandolo in casa proprio come fosse un oggetto da esporre. I progettisti, ovviamente ciclisti convinti, si sono quindi posti il problema di come riporre il loro mezzo preferito senza trasformare la casa in un garage. Ne sono nati due progetti: Branchline, un appendi biciclette a due posti (e con bracci adattabili in altezza) in bambu, un materiale totalmente ecosostenibile, e Hood, un gancio singolo in acciaio finito a mano, arricchito da dettagli in feltro e in cuoio.

Due interessanti progetti che speriamo facciano tornare anche qui da noi l’amore per la bicicletta…

www.quarterre.com

 

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.