Bambi è un tavolo che può essere utilizzato a due livelli diversi: come un tavolino da caffè o come piccolo tavolo da pranzo. Grazie alle sue 4 gambe snodate e pieghevoli.

La giovane designer norvegese Caroline Olsson si è ispirata per questo suo progetto all’anatomia del ginocchio, nel quale le ossa non possono che piegarsi in una direzione. La posizione e l’angolazione delle gambe, così come i punti di incontro delle articolazioni, aiutano a mantenere il tavolo in posizione verticale e a stabilizzarlo.

Quando invece il tavolo viene abbassato le gambe si piegano proprio come farebbe un puledro o un cerbiatto per coricarsi e riposare in un prato. Sicuramente anche il nome deriva da questa “poetica” visione di Caroline.
Bambi è realizzato in betulla e acciaio verniciato a spruzzo.

www.carolineolsson.no

Author

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

1 Comment

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.