Il tavolino per giocare, disegnare, mangiare

Editor:

Huzi (che in cinese significa “baffi”)è una creativa azienda di Hong Kong che ha dedicato i suoi progetti al mondo dei bambini. “C’è un bambino in ognuno di noi”, sostengono, “che guarda il mondo con uno sguardo aperto e pensa che tutto sia possibile”.

Huzi lavora con designer provenienti da tutto il mondo purché condividano la filosofia dell’azienda di pensare oltre l’ordinario, e produce ogni oggetto con grande attenzione ai materiali naturali e con grande sapienza artigianale.

Avevamo conosciuto questi giovani creativi alla recente Design Week di Londra e di loro avevamo già pubblicato di un simpatico orsetto a dondolo.

Fra le novità di Huzi, il curioso tavolino Ping Pong, un’idea del designer cinese Mike Mak, che rappresenta la trasformazione di un oggetto d’uso quotidiano in qualcosa di più. Come ci suggerisce il nome, è la riproduzione in miniatura di un tavolo da Ping Pong (sport tradizionale in Cina) , ma è anche altro: un posto dove giocare, scrivere, disegnare (sul top con i gessi colorati), leggere o sorseggiare una tazza di tè. Un progetto che non poteva che nascere dalla mente di un designer che è restato un po’ bambino…

huzidesign.com

 

 

 

Design Street

Design Street

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

Articoli bio

5 thoughts on “Il tavolino per giocare, disegnare, mangiare

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.