Gli 8 finalisti del concorso HI-MACS®

Editor:

All’edizione 2011 del Design Contest HI-MACS®, con tema l’Arredo Urbano, hanno partecipato più di 500 progetti, sia nella categoria “Professionisti” sia in quella “Studenti”, dai più sbalorditivi a quelli più all’avanguardia.

Anche quest’anno, di nuovo, la creatività e l’audacia si sono unite per sovvertire i classici modi di concepire il design. I partecipanti hanno dato il meglio di loro stessi, grazie al loro talento e alle infinite possibilità offerte da HI-MACS®, per proporre un nuovo modo di ‘vestire’ le città.

Per scegliere i migliori tra i sopra citati 500 progetti, è stata fatta una selezione usando dei criteri specifici: fruibilità, commercializzazione, creatività, estetica, innovazione e, naturalmente, l’utilizzo delle caratteristiche/proprietà di HI-MACS®. Per ogni categoria sono stati selezionati i 4 migliori progetti, in modo che i finalisti per l’edizione di quest’anno fossero 8.

Gli otto finalisti verranno presentati nello stand dedicato ad HI-MACS® al 100% Design show, che si terrà a Londra dal 22 al 25 settembre 2011. Il 100% Design show – che attrae migliaia di designer e architetti professionisti da tutto il mondo – è un’importante vetrina per i progetti finalisti che verranno realizzati ed esposti a grandezza naturale.

Il vincitore per ogni categoria verrà selezionato da una giuria composta da importanti designer e architetti durante la fiera, e verrà annunciato durante la cerimonia conclusiva.

Per chi ancora non lo conoscesse, ricordiamo che HI-MACS® è un nuovo, rivoluzionario materiale che si compone per il 70% di pietra naturale polverizzata, per il 25% di resina acrilica di alta qualità e per il 5% di pigmenti naturali. Progettata e prodotta da LG HAUSYS, leader tecnologico mondiale, è distribuita in tutta Europa da LG Hausys Europe, con sede centrale a Ginevra.

HI-MACS® è un prodotto della massima qualità, inerte ed ecologico. La sua versatilità permette al progettista di plasmare e trasformare le proprie idee, con possibilità che superano di molto quelle offerte dai materiali tradizionalmente usati nel mondo dell’architettura e del design.

Per maggiori informazioni sul concorso e sul materiale, si può visitare il sito:

www.himacs.eu

 

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.