Cykno, la Rolls–Royce delle biciclette

Editor:

Si chiama Cykno e, a quanto dicono, è molto più di una bicicletta. Cykno unisce un’anima green a un design dalle linee vintage, materiali innovativi e di alta qualità, ricercata tecnologia con una produzione rigorosamente made in Italy. Il telaio monoscocca è realizzato in carbonio, come la forcella e le ruote radiali, mentre i tubolari sono in acciaio inossidabile. La sella sospesa su una lamina in acciaio, è rivestita in pelle, così come il manubrio e altre parti del telaio. Di ultima tecnologia il motore centrale con batteria litio polimeri ad alta densità energetica. Circa 60 i km di autonomia, 250/500 watt la potenza per un peso totale di 26 kg. Ogni esemplare è concepito e realizzato come un pezzo unico e personalizzabile. Per gli amanti dell’unicità, ogni veicolo è personalizzabile nel rivestimento, grazie ad un’ampia scelta di tessuti pregiati e vari tipi di pelle. Il progetto Cykno nasce dall’idea di Bruno Greppi, progettista e innovatore nel settore motociclistico, in collaborazione con il designer Luca Scopel.

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.