Alte prestazioni, grande fascino…

Editor:

Chi non ha mai goduto del calore diffuso e accogliente delle Stube e delle Kachelofen mitteleuropee?
Chi non ha mai pensato a quanto sarebbe bello poterne avere una in casa?

Sergio Leoni ha una risposta nella sua nuova collezione di stufe a legna che sfruttano il sistema di riscaldamento ad accumulo che, a differenza delle “cugine” nordiche, non vengono murate a parete  ma sono “freestanding”, veri e propri complementi d’arredo belli, importanti, scenografici e soprattutto utili.

Il riscaldamento a legna ad accumulo è un sistema naturale e sano, che non sposta polveri e mantiene la giusta umidità nell’aria. Inoltre, grazie a un’accurata progettazione del focolare che ottimizza la combustione, le stufe a legna di Sergio Leoni riscaldano con grande efficacia, dispensando la massima quantità di calore con il minimo consumo di legna (con rendimenti che, in molti casi, superano il 90% delle migliori stufe a pellet).

Il calore prodotto dalla legna viene rilasciato gradualmente nell’ambiente in modo da garantire fino a 12 ore di caldo continuato, senza bisogno di frequenti ricariche.

L stufe sono disponibili in vari modelli per adattarsi a spazi più o meno grandi e per adattarsi sia ad ambienti contemporanei, che ad abitazioni dal gusto più classico. Sono tutte rivestite in ceramiche personalizzabili con diverse finiture lucide (bianco craquelé, avorio craquelé, cella craquelé, verde,

bordeaux, miele, blu, nero) opache (craquelé, avorio craquelé, cella craquelé, nero, grigio chiaro) e anticate (rosa antico, ambra antico, cotto antico, verde antico) con le parti metalliche in nichel e ottone.

www.sergioleoni.com

Design Street

Design Street

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

Articoli bio

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.