Ugo La Pietra al Centro Italiano Arte Contemporanea, con la mostra “Istruzioni per abitare la città”, a Foligno fino al 30 settembre.

Classe 1938,La Pietra va considerato un artista, attivo in più campi, sincero e fedele a valori, sensibilità e visioni oggi sempre meno frequentati, che oppongono anche ingenuamente al reale quale pare essere, altre possibili interpretazioni e letture, in ambito domestico o come in questo caso urbano. 

Tutti i sui progetti vanno colti e apprezzati come sguardo su scenari e modalità sistematicamente eluse dalle logiche dominanti e dalle incalzanti sirene tecnologiche, di cui l’autore ne indica con garbo, ironia e leggerezza, la perentoria monodimensionalità.

Curata da Italo Tomassoni, Giacinto Di Pietrantonio e Giancarlo Partenzi, la mostra ripercorre diversi ambiti tematici da sempre frequentati dall’autore, che come pochi coltiva un costante richiamo alla collettività come obbiettivo ultimo del suo lavoro. 

In questa mostra è possibile apprezzare anche l’ampio raggio di azione di tecniche e generi espressivi che hanno da sempre contraddistinto il suo lavoro, come voce articolata e in fondo critica del panorama del design e dell’arte.

Author

Sono architetto, giornalista e blogger. Sono consulente strategico di design management e di comunicazione del design. Aiuto i business innovativi a crescere e a raggiungere i propri obiettivi nel modo più rapido, economico, efficace. Scopri di più sul mio sito ww.massimorosati.it Se pensi che posso essere d'aiuto anche a te, contattami qui: redazione@designstreet.it

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.