Il pollaio più “cool” è un uovo di design

Editor:

Due giovani inglesi amanti della vita in campagna e del design, decidono di costruire un pollaio che sia sufficientemente bello da non doverlo nascondere, resistente alle intemperie, sano e robusto. E l’hanno fatto!

Nogg, così si chiama il progetto è dunque il risultato di un’idea un po’ bislacca venuta a due giovani londinesi, Matthew Hayward e Nadia Turan i quali, vedendo crescere nel Regno Unito la salutare tendenza ad avere un piccolo allevamento in giardino, per avere quotidianamente a disposizione prodotti alimentari “fatti in casa”, hanno pensato: Perché non fare un oggetto bello, che non si debba per forza nascondere in un angolo in fondo al cortile?

Nasce così Nogg, un piccolo pollaio di design a forma di uovo, pensato per ospitare 2-4 polli. Nogg è bello è resistente (è realizzato in legno e acciaio inox, con cupola in vetro), è sicuro (a prova di volpi e faine!) è ecologico (il legno di cedro proviene da fonti sostenibili e, tra l’altro, ha anche proprietà antibatteriche), è ventilato e facile da pulire. Cosa volere di più?


Le fortunate inquiline paiono trovarsi benissimo. Il prototipo, realizzato a mano e collaudato nella fattoria di Matthew, a due passi dall’aeroporto londinese di Luton, sembra aver trovato un grande consenso tra le galline locali.

Nogg è alto 1,2 m e ha un diametro di 80 cm. Lo si può trovare in pre-vendita on line sul sito web.

www.nogg.co

 

Design Street

Design Street

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

Articoli bio

10 thoughts on “Il pollaio più “cool” è un uovo di design

    1. Design Street Post author

      Buongiorno, Daniele. Noi non abbiamo questa informazione. Per una risposta precisa, ti consigliamo di contattare direttamente l’azienda. Trovi il link alla fine dell’articolo. Ciao e grazie per seguire Design Street!

      Reply
    1. Design Street Post author

      Buongiorno, Lucia. Noi non abbiamo questa informazione. Per una risposta precisa, ti consigliamo di contattare direttamente l’azienda. Trovi il link alla fine dell’articolo. Ciao e grazie per seguire Design Street!

      Reply
  1. Pingback: News #1 | urbaninfrascape

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.