Un letto classico, ben concepito

Editor:

Un letto imbottito, classico ma che si fa notare. Un letto ben studiato e che ci è piaciuto. Lo propone Nube con design di Marco Corti. Perché non è per niente facile disegnare un bell’arredo classico… Quello del letto è sicuramente uno dei temi più difficili tra gli oggetti di design. Sarà perché la funzione tende a predominare dempre sulla forma, sarà perché al contrario di quello che capita per una sedia o per una lampada, quella del letto si trasforma quasi sempre in una scelta ponderata, piuttosto “tradizionalista”, quasi mai fuori dagli schemi. Quello che fa la differenza è piuttosto nella scelta della tipologia: in legno, in metallo, imbottito. Stop.

Forse èper questa ragione che nel design dei letti si vede poca, pochissima creatività e bisogna accontentarsi di una ricerca dei dettagli, dei materiali, della lavorazione, molto meno della forma.

Ogni tanto qualche letto ci colpisce. Non tanto per la creatività che, come abbiamo visto, non trova qui la sua massima espressione, quanto piuttosto per una riuscita combinazione di tuti quegli elementi che abbiamo appena citato.

Uno di questi è Chloe, un recentissimo modello disegnato da Marco Corti per Nube. Chloe è un letto imbottito piuttosto “classico”, con tanto di testata capitonné e piedini in legno tornito. E forse ci piace proprio per questo: perché è un bel letto classico, pensato, curato, ben proporzionato e ben rifinito. Un classico che si sposa perfettamente bene col moderno. Un classico come dovrebbe essere il classico.

La struttura interna è in legno ricoperto con poliuretano espanso indeformabile. Finitura testata nella versione capitonné sfoderabile. Rivestimento interamente sfoderabile.

Il piano di riposo può essere a doghe o con base contenitore salva spazio. È disponibile in 7 misure diverse.

www.nubeitalia.com

 

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *