Sculture in gomma piuma

Editor:

Gomma piuma, fasce elastiche e legno: parte da questi semplici tre elementi la tedesca Meike Harde per ripensare i tradizionali metodi di imbottitura e rivestimento per le panche e gli sgabelli della sua collezione “Zieharsofika”. Gli elementi sono convenzionali, ma non si può dire lo stesso dei risultati: i grandi e morbidi cuscini in piuma vengono piegati e drappeggiati attraverso l’uso originale e sapiente di fasce elastiche che fissano il cuscino alla seduta, e che all’occorrenza possono trasformarsi in pratiche fasce porta oggetti. Un progetto piuttosto affascinante, non solo sotto il profilo estetico, ma anche rispetto alle modalità produttive studiate dalla designer che con questi panneggi naturali prende le distanze dai metodi di lavorazione tradizionali dove spesso i drappeggi dei materiali “sono nascosti da complicate costruzioni”. A questo si aggiunge un’ulteriore nota positiva: poichè il cuscino non viene direttamente fissato al legno dello sgabello, è possibile una maggiore autonomia nelle fasi di produzione dei singoli componenti successivamente assemblati. Da ultimo, non è da trascurare anche il lato pratico: in caso di usura del cuscino, la sua pronta sostituzione sarà facile e veloce.

http://meikeharde.com

 

 

 

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *