SATSUMA: La sedia ispirata alle cassette della frutta

Editor:

Si ispira alle classiche cassette in legno la sedia Satsuma, disegnata dai berlinesi Läufer + Keichel per Schneiderschram. Un oggetto che, nonostante l’aspetto semplice e “artigianale”, è stato realizzato con lavorazione a controllo numerico su modello 3D.

Si chiama Satsuma, dicevamo, e si caratterizza per la sua linea leggera e minimale e per le gambe che, proprio come la struttura delle cassette, hanno la sezione triangolare.

Un espediente che abbatte il peso di circa il 50% rispetto alla sezione quadrata senza comprometterne la resistenza. Satsuma è realizzata in legno di frassino massello ed è disponibile nella finitura standard naturale, o colorata in bianco, giallo, grigio e nero con vernice acrilica a base d’acqua.

Dopo la sedia, la collezione è stata recentemente arricchita con lo sgabello e il tavolino coordinati, tutti con le gambe a sezione triangolare e nelle stesse finiture.

www.schneiderschram.de

One thought on “SATSUMA: La sedia ispirata alle cassette della frutta

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *