Quando lo skateboard diventa elemento d’arredo

Editor:

Wall Ride è un oggetto pensato per i surfisti urbani: è stato disegnato da due giovani designer appassionati di skateboard,  l’italiano Andrea Zanocchi e la brasiliana Carolina Starke che dal 2013 hanno aperto uno studio a Torino.

Si tratta di una mensola in metallo tagliata al laser, piegata e verniciata, che solo all’apparenza come tutte le altre, ma che invece è stata studiata appositamente per “parcheggiare” in casa, bene in vista, il proprio amato skate.

Grazie a una serie di appositi tagli, è infatti possibile riporre facilmente la tavola per averla sempre a portata di mano, mostrandola in tutta la sua bellezza come un elemento d’arredo ma senza correre il rischio che le rotelle sporchino il muro.

Grazie a tre ganci e a due ripiani, Wall Ride permette anche di appoggiare o di appendere qualunque oggetto d’uso quotidiano, come chiavi, telefono, libri o altro. Lo stesso taglio dove si ripone la tavola, in caso di necessità può anche diventare un pratico apribottiglie. Cosa volere di più?

Per questo Wall Ride è perfetta per chi ha uno skateboard ma anche per chi (ancora) non ne possiede uno!

www.zanocchistarke.com

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.