Il Portale dell’aQCua che incornicia il monte Bianco

Editor:

Il Portale dell’aQCua. Snow art sul monte Bianco.

Il portale dell’aQCua è un’installazione creata da Matteo Ragni per QC Terme ed esposta sulle piste di Courmayeur Mont Blanc. Il portale dell’aQCua vuole essere un punto di incontro tra l’arte contemporanea  e quella strepitosa opera d’arte naturale che è il paesaggio innevato di Courmayeur Mont Blanc.

Il progetto portale dell’aQCua è un’installazione di design in metallo specchiato (la prima opera di Snow Art, la definiscono i progettisti…) che potrà essere ammirata, sulle piste da sci, per tutta la stagione, che si concluderà il 20 marzo 2018.

“Il portale dell’aQCua è costituito da archi in metallo specchiante dove il paesaggio si fonde e si integra in un gioco di immaginifica sovrapposizione tra la propria figura e l’ambiente naturale. Sono le luci ad aumentare l’esperienza sensoriale che riporta al clima rilassante delle terme”, racconta il designer Matteo Ragni.

Il portale, posizionato in una cornice panoramica e scenografica unica al mondo, sarà raggiungibile solo sugli sci e riflette sulle sue superfici a specchio la maestosità del Monte Bianco creando un effetto spettacolare.

Come raggiungere il Portale dell’aQCua?

Il portale è posizionato a una quota di 2024 metri s.l.m. sulla sommità del crinale sud-ovest del Mont Chetif che divide la conca del Checrouit dalla Val Veny in corrispondenza della località Zerotta, poco più a valle dell’arrivo delle seggiovie Zerotta e Dzeleuna.

Come è realizzato il portale dell’aQCua

Il portale è un’installazione composta da una struttura interna in alluminio rivestita da pannelli in acciaio con finitura a specchio. La forma dell’opera è quella di una serie di portali architettonici. Un’infilata di archi che accompagnano il visitatore verso un portale finale, composto da una parete d’acqua. L’acqua, raccolta in un grande contenitore in plexiglass, viene animata da un gioco di bolle.

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *