Pacific Chair, la prima sedia per ufficio del duo Barber & Osgerby

Editor:

È così che il suo Edward Barber e Jay Osgerby presentano Pacific Chair, la loro prima sedia per ufficio firmata insieme al marchio Vitra.

La sedia per ufficio Pacific Chair

Così come tutti i prodotti delle due menti creative si caratterizzano per curatezza e precisione, Pacific Chair è concreta. La sua estrema semplicità esalta le alte prestazioni, che si sposano con le esigenze più svariate di quella che può sembrare una semplice seduta.

Eppure in quella sedia noi ci stiamo tutti i giorni: ci lavoriamo, chiacchieriamo, facciamo riunioni e ci svaghiamo la testa. Sono tanti i movimenti che facciamo che quasi non ce ne rendiamo conto.
Fateci caso, a volte vi sedete anche lateralmente!
Pacific Chair si adatta a tutti questi bisogni di comfort, coniugando gesti semplici, accessibili, intuitivi e discreti.

Il design nascosto

Pacific si riveste di un design ergonomico diverso. Tutte le sedie ergonomiche sono più o meno simili, ma Pacific nasconde il superfluo visivo. Esattamente il meccanico, ovvero tutto quello che fa pensare a una sedia da ufficio.

Pacific potrebbe essere una semplice poltrona, perchè no, o una sedia “comoda”. Cosa è importante? La funzionalità, esaltata dal design sobrio e armonioso.
Grazie all’utilizzo di uno schienale esteso, le componenti meccaniche vengono nascoste, per creare un effetto visivo lineare e minimalista.

www.vitra.com
www.barberosgerby.com

One thought on “Pacific Chair, la prima sedia per ufficio del duo Barber & Osgerby

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *