Lux di Snaidero. Leggera, luminosa e tecnologica

Editor:

Lux, design Pietro Arosio, è la nuova cucina Snaidero che affianca linee rigorose ad una tecnicità evoluta. Pulizia. Una cucina che punta a ripensare i volumi “canonici” della cucina proponendo, una chiara divisione tra l’area allestita per cucinare e quella organizzata per contenere. Il volume della zona operativa si caratterizza per la sua leggerezza. I pensili sono sostituiti da una mensola di vetro, modulare e continua, attrezzata con una barra led che illumina il top.

La mensola può rimanere completamente libera oppure integrare una barra di alluminio porta utensili e una cappa in acciaio inox dalle funzioni innovative.

Dietro l’apparente semplicità, Lux nasconde in realtà inaspettate invenzioni progettuali, come la soluzione angolo, reinventato attraverso una nuova colonna armadio da 60 cm che separa l’area operativa da quella dedicata al contenimento, o la “maniglia non maniglia”, una soluzione incassata e non visibile che permette sia l’apertura dell’elemento inferire cui è applicata, sia dell’elemento superiore.

www.snaidero.it

 

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *