LOVE DESIGN: IL DESIGN SOSTIENE LA RICERCA SCIENTIFICA

Editor:

COS’È LOVE DESIGN

Love Design è un importante appuntamento biennale che lega il miglior design made in Italy alla ricerca oncologica italiana d’eccellenza.

L’evento, giunto alla sua ottava edizione, ha debuttato nel 2003 a Milano con il nome “Il Design sostiene la ricerca”. Nel 2007 diventa Love Design. La manifestazione è organizzata dal Comitato Lombardia AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) in collaborazione con ADI (Associazione per il Disegno Industriale).

IL DESIGN AMA LA RICERCA

Love Design è un evento aperto al pubblico che raccoglie prodotti, donati dalle più importanti brand di design, per poi venderli. L’obiettivo è quello di raccogliere fondi per la ricerca oncologica in Italia. Si viene così a creare un legame molto forte e proficuo tra le aziende, il pubblico, e la ricerca scientifica.

Tutti gli articoli donati dalle aziende partecipanti possono essere acquistati dal pubblico. All’interno della cosiddetta “cattedrale” della Fabbrica del Vapore, si può trovare una grande offerta di oggetti di design made in Italy, firmati dai maggiori designer internazionali. Molti di questi hanno vinto il Compasso d’Oro, il più autorevole riconoscimento del mondo del design organizzato dall’ADI.

Tra gli oggetti in vendita si possono trovare: elementi d’arredo, sedie e poltrone, tavoli e tavolini, complementi, lampade, oggettistica. Love Design propone anche abbigliamento, gioielli di design e molto altro. Tanta bellezza da regalare o da regalarsi.

Oltre alla vendita degli oggetti, anche quest’anno ritorna la lotteria Love design con estrazione di premi eccezionali. Nella scorsa edizione sono stati estratti a sorte ben 40 premi.

LOVE DESIGN 2017: L’OTTAVA EDIZIONE

Dove: Love Design 2017 si svolgerà a Milano e sarà ospitata, come nelle ultime due edizioni, nella grandiosa archeologia industriale della Fabbrica del Vapore, in via Via Giulio Cesare Procaccini 4

Quando: dal 20 al 22 ottobre 2017, ingresso libero

Obiettivi: Anche per il 2017 i fondi raccolti da Love Design contribuiranno a finanziare 3 borse di studio per giovani ricercatori, che verranno selezionati attraverso un processo rigoroso, meritocratico e trasparente.

I brand presenti a Love Design 2017: Ad oggi sono oltre 40 i brand che hanno già confermato la propria presenza. Tra questi: Ares Line, B&B Italia, Caimi Brevetti, Ceccotti Collezioni, Fiat, Flos, Kartell, Martinelli. E ancora: Luce, Molteni & C, Poliform, Rimadesio.E ancora Alessandra Scarfò Design, Alessi, Alias Design, Ariete, Artemide, Calzificio Bonetti Giordano, Catellani & Smith, Cini & Nils, Compagnia del Tabacco, Davide Groppi, De Padova, Edra, La Perla Home Collection by Fazzini, Flexform, Giopato & Coombes, Industreal, Ken Scott, Nunzi, Living Divani, Lombardo, Magis, MDF Italia, Metamobil div. di IFI, MH Way, Moroso, Nemo Lighting, Pedrali, Torri Lana 1885, United Pets, Unifor, Viceversa, Vistosi.

Madrina dell’edizione LOVE DESIGN 2017, la celebre fashion designer Marta Ferri.

LE EDIZIONI PRECEDENTI

Nelle precedenti edizioni di Love Design sono stati venduti oltre 18.000 oggetti di design donati da 520 aziende. Il ricavato totale, ad oggi, è di 2.041.287,62 euro.

L’edizione di Love Design 2015 ha visto la partecipazione di 15.000 visitatori e ha permesso di raccogliere oltre 240mila euro, interamente destinati alla ricerca oncologica. Sono state infatti finanziate tre borse di studio triennali di 75.000 euro ciascuna, selezionate secondo i criteri del rigoroso peer review AIRC. Due sono andate a ricercatori dell’Istituto FIRC di Oncologia Molecolare e una a un ricercatore dell’Università degli Studi di Brescia.

I NUMERI DELL’EDIZIONE LOVE DESIGN 2015:

240.905,43 euro netti raccolti

3 borse di studio triennali finanziate

12 aziende Comitato Promotore ADI

61 aziende partecipanti

47 partners

3 giorni di mostra con ingresso libero

Oltre 15.000 visitatori

Quasi 200 volontari

Oltre 3.200 oggetti donati dalle aziende aderenti

16.000 biglietti venduti lotteria “Love Design” con 40 premi in palio

39.603,84 euro raccolti con la vendita dei biglietti

Per maggiori informazioni, potete consultare il sito ufficiale di LOVE DESIGN: http://lovedesign.airc.it/

 

 

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *