LE MARMETTE IN CEMENTO SECONDO BISAZZA

Editor:

Bisazza Cementiles: le classiche “marmette” in cemento rivisitate da Bisazza.

Con la sua innovativa collezione di rivestimenti denominata Bisazza Cementiles, l’azienda veneta fa rinascere le cosiddette Marmette (o cementine), le piastrelle in cemento decorato tipiche delle ville del secolo scorso.

Dopo aver ridato vita all’arte del mosaico, recupera la tradizione delle classiche cementine di fine ‘800/primi ‘900 che per decenni hanno rappresentato una soluzione molto diffusa in tutta Europa, per la pavimentazione e decorazione di ambienti interni.

Prodotte completamente a mano nei formati quadrato di 20 x 20 cm ed esagonale  di 20 x 23 cm, con uno spessore di 14 mm, le marmette Bisazza sono realizzate con con impiego di cemento ad alta resistenza mescolato ad ossidi colorati.

Sono anche dotate di una serie di bordi e cornici, così da poter creare veri e propri tappeti di piastrelle di piccole dimensioni o grandi come tutta la stanza.

I designer delle cementine Bisazza

La prima collezione di marmette è stata disegnata nel 2014 da Paola Navone, Carlo Dal Bianco,  e dal Bisazza Design Studio, il centro design interno all’azienda.

Ma la Bisazza Cementiles è cresciuta di anno in anno grazie all’apporto di alcuni tra i più grandi designer internazionali, tra i quali il britannico Tom Dixon, i fratelli brasiliani Fernando e Humberto Campana, Jaime Hayon e India Mahdavi.

Le marmette Bisazza possono essere utilizzate come pavimento ma anche come rivestimento di pareti o arredi fissi in muratura e sono adatte sia per ambienti residenziali che commerciali di medio traffico. Un tocco di classe indispensabile quando il fattore decorativo rientra nelle esigenze del progetto.

 www.bisazza.com

Qui sotto, una rassegna di immagini delle marmette Bizazza divise per designer

PAOLA NAVONE

TOM DIXON

FERNANDO E HUMBERTO CAMPANA

INDIA MAHDAVI

CARLO DAL BIANCO

One thought on “LE MARMETTE IN CEMENTO SECONDO BISAZZA

  1. Nicoletta Baffi

    Ho recentemente rifatto il mio bagno mettendo come pavimento delle cementine Bisazza. Sono un prodotto assolutamente non all’altezza del nome né del prezzo. È un prodotto che assorbe tutto quello che vi cade sopra e non si riesce più a pulire nemmeno con le cannonate. Sono assolutamente insoddisfatta e disperata. Il rivenditore non mi ha avvisato di questo enorme difetto e ora mi ritrovo un pavimento schifoso e inguardabile. Qualcuno può consigliarmi? Il mio consiglio è quello di non comperare questo prodotto nella maniera più assoluta. Sconsiglio anche di rivolgersi al rivenditore da cui sono purtroppo andata io, il cui nome è Persico di Bergamo.

    Reply

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *