La sedia Trinidad della storica designer danese Nanna Ditzel

Editor:

La sedia Trinidad di Nanna Ditzel

Non è un caso che Nanna Ditzel (1923-2005) sia stata chiamata la Grand Old Lady del design danese. Una delle pochissime donne designer del secolo scorso, che ha creato grandi capolavori del design scandinavo.

Tra questi c’è Trinidad, probabilmente il più famoso progetto di Nanna Ditzel; una sedia disegnata nel 1993 e prodotta ancora oggi da Fredericia.

 

Una sedia decisamente particolare, che non passa inosservata, con il suo schienale-scultura a forma di ventaglio che conferisce una leggerezza quasi trasparente alla sedia, e che è stato ispirato dai trafori tipici delle architetture coloniaili caraibiche.

Nanna Ditzel ha voluto progettare una sedia che si adattasse bene a ogni ambiente domestico, ma che fosse al tempo stesso comoda e accogliente.

Lo schienale traforato è infatti una presenza materica ma trasparente al tempo stesso, che lascia passare la luce e crea ombre grafiche. Inoltre offre una seduta confortevole, ventilata, avvolgente.

La nuova Palette colori

La novità è nella nuova palette colori che Fredericia ha creato per la nuova edizione di Trinidad. Colori contemporanei, di tendenza, adatti a ogni ambiente, anche ai più moderni. Si tratta di sei nuovi colori declinati in una tonalità “polverosa” che li accomuna e li distingue dalle precedenti collezioni.

Le nuove sedie si colorano dunque di color verde, blu, nocciola, giallo, grigio e rosso, con i nomi evocative di Ocean, Storm, Mountain, Mustard, Stone and Berry.

Le scocche, realizzate in frassino laccato in questi nuovi colori, sono montate su un telaio in acciaio verniciato a polvere nera.

 

Chi è Nanna Ditzel

Nanna Ditzel è una designer danese nata a Copenhagen il 6 Ottobre 1923. Dopo gli studi presso la Danish School of Arts and Crafts e poi alla Royal Danish Academy of Fine Arts della capitale danese, dove si laurea nel 1946.

Specializzata nella progettazione di mobili e arredi in legno, come molti suoi colleghi designer scandinavi, ha allargato la sua produzione a oggetti per la tavola, tessuti e gioielli (ha lavorato col celebre Georg Hansen). I suoi arredi sono oggi prodotti da Fredericia, BDR Kruger e altri brand nordici.

Muore il 17 giugno 2005 a 82 anni, lasciandoci alcuni grandi capolavori del design.

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *