La nuova età della pietra

Editor:

La morbidezza del marmo. Sembra una contraddizione, eppure non lo è. Lo dimostra Cerruti Baleri che ha recentemente trasformato il suo showroom milanese in un insolita cava di marmo con tappeti e rivestimenti delle sedute che imitano la pietra.

Lo show room è dunque diventato un luogo di ncontri tra la collezione – con i sidetable Plato e Plato alto di Jeff Miller – e le edizioni, con la poltrona Louis XV Goes To Sparta, i Tattoo Carrara e Grande Antico e i tappeti Tai Ping, tutti disegnati da Maurizio Galante e Tal Lancman.

Il tema conduttore della poltrona Louis XV Goes To Sparta sono due marmi preziosi ormai quasi introvabili: Grande Antico e Vecchio Carrara, riprodotti digitalmente sulle morbide superfici degli imbottiti. Il comfort di una seduta associato a una finitura altamente tecnologica.

Il calore del tessuto si contrappone alla memoria della freddezza del minerale nei pouf Tatoo. La seduta confortevole si oppone alla memoria della durezza della pietra. La leggerezza dell’oggetto sfida il peso della roccia che rappresenta. Esiste anche una terza versione in marmo Portasanta.

Plato invece è un sidetable in marmo bianco di Carrara scavato da un blocco pieno, con appoggio a terra in feltro di lana naturale rosso o nero. Un bell’effetto scenografico, niente da dire!

www.cerrutibaleri.com

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *