La lampada componibile di Nendo

Editor:

Si chiama semplicemente w132 questa nuova lampada disegnata del genio del design minimale, il giapponese Nendo per l’azienda svedese di illuminazione Wastberg.

Si tratta di un apparecchio di illuminazione realizzato assemblando semplicemente le 3 parti parti diverse di cui è costituita: paralume, stelo e base, così costruirsi la propria lampada preferita. Il paralume è disponibile in tre diverse forma: cora, emisfera e cilindro.

L’altezza e la forma della lampada possono essere facilmente modificati con l’aggiunta di altri componenti o con il loro riassemblamento. Allungando a sufficienza lo stelo, w132 può diventare una lampada da terra mentre collegando il filo elettrico al paralume, può trasformarsi anche in una sospensione.

Rovesciando il paralume, ecco un portafrutta oppure sostituendolo con un top, si ottiene un tavolino di servizio.

Quando la semplicità è geniale…

www.wastberg.com

 

 

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *