WAWE CABINET, LA CREDENZA “A VENTAGLIO”

Editor:

Il Wave Cabinet è l’ultima opera creata dall’artista e designer newyorkese Sebastian Errazuriz, di cui abbiamo già mostrato altre opere, appartenente al filone della sua sperimentazione sulle “sculture funzionali” e che evidenzia ancora una volta la sua abilità nel tramutare la materia in arte.

Wave si apre a onda creando un effetto veramente insolito e affascinante; ogni singola lamella, in legno di betulla artica laccata,  è agganciata alle altre e si muove in maniera indipendente, del tutto simile all’apertura di un ventaglio di carta. Esistono infinite configurazioni delle lamelle che consentono varie possibilità di aperture con adattamenti ondulatori.

Con le sue opere, Sebastian ci invita a rompere gli schemi, una metafora per ricordare allo spettatore a fermarsi e guardare gli oggetti con occhi nuovi. “Mi piace vedere la gente guardare una delle forme più semplici tra gli arredi di design e al tempo stesso dimenticarsi che si tratta di mobile”.

“Mi piace l’idea di creare mobili belli”, continua l’artista, “tuttavia sono molto più interessato a utilizzare il mobile come una scusa per scatenare la curiosità della gente affinché creino una connessione con esso”.

www.meetsebastian.com

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.