Carlo Geromin: vi presento il futuro del bagno

Editor:

DESIGN STREET INTERVISTA CARLO GEROMIN

“Ogni anno mi chiedo con preoccupazione: quali novità porteremo in fiera l’anno prossimo? E invece riusciamo a presentarci ogni volta con prodotti innovativi…”

A parlare è Carlo Geromin, CEO del gruppo Geromin, composto da 4 aziende specializzate nel pianeta bagno. Design Street lo ha intervistato nel suo stabilimento di S. Stino di Livenza, vicino a Venezia, e la nostra chiacchierata inizia proprio con la prima novità assoluta nel settore “Hammam”

G-STEAM. IL BOX DOCCIA CON HAMMAM INTEGRATO

“G-Steam è la rivoluzione nel bagno turco”, dichiara con orgoglio Carlo Geromin. Basta con i bagni vapore complessi e difficili da installare”, prosegue. “ G-Steam permette di arrivare subito all’obiettivo in maniera rapida, economica, e soprattutto senza dover intervenire con dispendiose (e fastidiose) opere murarie”.

“Il sistema G Steam infatti può essere installato facilmente in 3 tipologie di box doccia, diversi tra loro per dimensioni e finiture, ma tutti dal design moderno e minimale. È sufficiente aggiungere un elemento di copertura con il motore integrato e inserire all’interno del box doccia la colonna G-Steam che integra tutti i comandi del bagno vapore”.

Terminato il bagno turco, una bella doccia fredda per riattivare la circolazione e 10 minuti di relax. Un fantastico ciclo di benessere che tutti possiamo concederci nella nostra mini-Spa personale. Che, sembra impossibile, non occupa più di 2 metri quadrati…

MINERVA E BOLLA: LE VASCHE INTELLIGENTI

“Altra novità di quest’anno è quella che io chiamo vasca intelligente” prosegue Carlo Geromin raccontandoci che “oggi l’idromassaggio non è più, come qualche anno fa, un lusso o uno status symbol. Oggi è una necessità di benessere alla portata di tutti e soprattutto estremamente pratica e facile da usare.

“All’apparenza è una normale vasca idromassaggio alta 60 cm, che ha in più le caratteristiche di una minipiscina, ma che occupa lo spazio di una vasca normale…

“Come funziona? Semplicissimo! Basta premere due tasti al primo utilizzo. Il tasto che aziona il riempimento della vasca, con bordo a sfioro, che termina automaticamente quando si raggiunge il livello ottimale. Il secondo pulsante serve a regolare la temperatura dell’acqua. In pochi minuti, la vasca è pronta”
“Ma non è tutto”, ci racconta Carlo Geromin mostrandoci ‘dal vivo’ la semplicità delle operazioni. “Non occorre svuotarla ogni volta. Può restare piena ed essere utilizzata anche per 30 giorni. La vasca infatti mantiene sempre l’acqua alla temperatura impostata e la pulisce in continuazione grazie a un primo filtro UV, che elimina eventuali batteri, e a un secondo filtro professionale che trattiene qualunque impurità”.

“Inoltre, avendo il bordo a sfioro, tutta l’acqua che esce quando ci si immerge viene conservata in una vasca di compensazione, in attesa di essere reimmessa nella vasca principale una volta terminato il bagno”.

Le “vasche intelligenti” Hafro, sono disponibili in due modelli: Bolla, solo l’indoor, e Minerva, pensato anche per per un utilizzo outdoor.

Come se non bastasse, conclude Carlo Geromin, la vasca è dotata di sistema per la cromoterapia e di un impianto audio bluetooth con casse professionali e subwoofer, entrambi regolabili dai comandi a bordo vasca”.  Se non sono vasche intelligenti queste…

IL GRUPPO GEROMIN

Il gruppo Geromin, con sede a di S. Stino di Livenza è un team di aziende, specializzate nel settore bagno. È composto da 4 aziende che producono internamente diverse tipologie di prodotti. Un’offerta bagno a 360° con un unico referente e, soprattutto, con un unico servizio di assistenza!

Le aziende del gruppo sono Hafro, specializzata nel mondo wellness per uso domestico: vasche, idromassaggio, minipiscine, saune, hammam.

Saunavita, che si concentra sul wellnes professionale; Cristalli di Hafro, che produce box doccia e infine Geromin, che da oltre 60 anni produce mobili per il bagno e la lavanderia.

http://hafrogeromin.it

2 thoughts on “Carlo Geromin: vi presento il futuro del bagno

    1. Design Street Post author

      Ciao. Ti consigliamo di contattare direttamente l’azienda produttrice. Trovi il link all’interno dell’articolo.
      Ciao e grazie,
      la Redazione

      Reply

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *