Il modulo Ally

Editor:

Quest’anno le poltrone dal disegno essenziale e pulito sono andate molto di moda, e anche l’azienda svedese Blå Station ne propone un modello: si chiama Ally, firmato dai designer Hertel & Klarhoefer.

Basta sbirciare le vetrine dei negozi d’arredamento, guardare le pubblicità o sfogliare qualche giornale per accorgersi di quanto le poltrone con le sagome più lineari siano state gettonate e proposte da diversi designer, in tanti colori e tante dimensioni. Un esempio è la Nomad di Gloster, di cui abbiamo parlato tempo fa.

Ma Blå Station, azienda a conduzione familiare fondata a Åhus nel 1986, più che seguire le tendenze intende offrire prodotti funzionali e flessibili, pronti a rispondere alle esigenze degli utenti. Per questo la poltrona Ally è stata concepita per essere un complemento d’arredo “trasformabile”: come in ogni sistema modulare, più poltrone possono essere collegate e ancorate le une alle altre attraverso dei magneti, per cui Ally, perfetta come poltrona singola, si aggancia ad altri moduli dando forma a un divano dalle dimensioni sempre personalizzabili.

Realizzata con poliuretano espanso stampato, presenta una struttura interna di polistirolo e legno, e il telaio esterno in acciaio permette alle apposite calamite di mantenere salda ogni composizione; il rivestimento dei laterali è disponibile in vari colori.

www.blastation.com

 

 

 

 

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *