Il giovane design al tempo della crisi

Editor:

 

Design Street, il magazine da sempre attento ai giovani designer, promuove una tavola rotonda su un tema di grande attualità: “Il giovane design al tempo della crisi”. Come idee, progetti e innovazione possono aprire nuove strade e offrire concrete opportunità ai giovani creativi.

Sabato 21 settembre alle ore 17,30, presso il Piccolo Teatro di via Rovello a Milano

Massimo Rosati, giornalista e direttore Design Street modererà un incontro intorno all’evoluzione del mestiere di designer, alla realtà dei giovani designer italiani e alle prospettive professionali a conclusione del percorso di studio.

Da chi si fa imprenditore e decide di “autoprodursi” a chi si afferma con un proprio studio di design; a chi ancora, erede dell’azienda di famiglia, la rifonda, di fatto rinnovandola nella produzione e nell’immagine. Ma anche, come le Accademie di design affrontano i tempi della crisi, quali gli strumenti che mettono in atto per accompagnare i giovani diplomati nel mondo del lavoro e parallelamente quale può essere l’apporto dei giovani designer nei processi di innovazione delle imprese.

Intervengono:

–       Nazzareno Mengoni, giovane imprenditore, direttore di Kubedesign.

–       Enrico Azzimonti, architetto, designer, docente di design presso lo IED.

–       Cesare Castelli, presidente di Milano Makers.

–       Giampaolo Allocco, titolare dello studio Delineo Design

–       La Camera di Commercio di Milano


2 thoughts on “Il giovane design al tempo della crisi

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *