Giria, una collezione di piatti in legno riciclato

Editor:

Giria è una collezione di piatti che prendono forma grazie a una pasta realizzata con legno riciclato.
Un progetto della designer lituana Evelina Kudabaité che ha studiato un modo per ridare vita in maniera originale alle cortecce e alle foglie.

La caratteristica di questa collezione di piatti non è solo il valore che viene dato alla “materia di scarto”, ma anche la sensazione della foresta, che spesso viene dimenticata quando si parla di riciclo.

La collezione Giria è composta da ciotole, vasi, piatti e vassoi, tutti accumunati dalla forma tondeggiante e artigianalmente imperfetta e dal colore, che esalta l’essenza della natura.
L’unicità degli oggetti, compresa la loro imperfezione, unisce la presenza della natura con la quotidianità urbana. Un riferimento chiaro che dà maggiore valore al design.
Il risultato è un processo sperimentale che dimostra come i materiali non devono essere dimenticati, e che sotto i nostri occhi esiste una seconda vita che possiamo regalargli.

In questo caso, il design esalta la sostenibilità che si unisce al valore dell’artigianato tradizionale.
La ricerca di Evelina si è conclusa con un approfondimento su sostanze innocue che permettono a materiali come il legno di essere riciclati, riutilizzati e presentati sotto forma di prodotti che entrano in contatto con il cibo. Questa è una ricerca davvero importante che può farci immaginare a quante opportunità possono crearsi.

www.evelinakudabaite.com

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *