Eco Design

SPINLINERS: BOLIDI ECOLOGICI IN LEGNO

SPINLINERS: BOLIDI ECOLOGICI IN LEGNO

  Le abbiamo viste al Salone del Mobile e ci sono subito piaciute. Le abbiamo riviste all’ultimo London Design Festival re ci sono piaciute. Insomma: le Spinliners ci piacciono proprio: sono una bella idea intelligente, semplice ed ecologica. Si chiama Spliners questa collezione di automobile dal design sostenibile e divertente e dalla linea stilizzata e aerodinamica, disegnata dall’olandese Maarten vai all’articolo

Pirata o pilota?

  Carboat è un gioco eclettico per bambini, che unisce il divertimento alla creatività, che stimola l’apprendimento e la fantasia dei bambini. Un oggetto trasformabile progettato Alessio Silvi per Decorstyle: una macchina che diventa barca o viceversa. Basta montarla in un senso o nell’altro per scegliere di essere un pirata o un pilota di Formula vai all’articolo

UN RIFUGIO “SCALABILE” PER BAMBINI

Booa è un nuovo marchio del gruppo francese Burger, fondato nel lontano 1847, che ancora oggi si trova nella vecchia sede della Val d’Argent, tra Strasburgo e Mulhouse. Ieri modesto falegname, oggi uno dei grandi nomi europei di prodotti in legno, specializzata in particolare negli arredi per gli interni e l’outdoor, e quelli per bambini. A vai all’articolo

LE TROTTOLE DI PIERO LISSONI

La storica azienda lombarda Porro 90 ha dato ufficialmente il via ai festeggiamenti del proprio 90° compleanno, che si svolgeranno per tutto il 2015, con una particolare collezione di trottole in legno disegnate da Piero Lissoni. Si tratta di 5 modelli diversi, 5 variazioni sul tema, declinati in vari mix di materiali e legni. Sono vai all’articolo

Orto, il mattone “green” sostenibile

Abbiamo incontrato Tommaso Mancini al Milano green Point durante il Fuorisalone e ci ha illustrato le sue idee, creative e concrete. OrtoBrick ad esempio è un mattoncino di terra fertile, simile a una saponetta, contenente i semi di una pianta, pronto all’uso. E’ un semenzaio disegnato per sperimentare indoor la fase della germinazione e realizzato con differenti semi vai all’articolo

Il picchio attaccapanni

Woodpecker, il picchio. Non è difficile comprendere l’origine del nome di questo ironico appendiabiti in legno prodotto da Slowwood. Una sagoma di picchio perfettamente bilanciata che resta staccata dalla base quando un abito viene appeso sulla sua coda, mentre appoggia delicatamente il becco al supporto quando è vuoto. La struttura di Woodpecker è in acciaio vai all’articolo

Chaos Chandelier: mille pezzi riciclati

Chiunque produca qualcosa sa quanto sia difficile non sprecare. Esattamente questa è la base del “Chaos Chandelier”, il lampadario ecologico e riciclato disegnato dallo studio olandese Pepe Heykoop. Chaos Chandelier è un lampadario a sei bracci di grandi dimensioni (225 cm di diametro per 100 di altezza) composto da pezzi di legno massello, tutti diversi vai all’articolo

Una mela ecosostenibile per la scrivania

Le aziende attente alla sostenibilità si interrogano, giustamente, su cosa fare degli scarti di lavorazione. Alcuni li smaltiscono, altri li riciclano, altri ancora trovano modi intelligenti per riutilizzarli. Lo ha fatto Discipline in collaborazione con il designer Lars Beller Fjetland che hanno inventato Pomme, un oggetto in sughero e pelle dalla forma a mela, realizzato vai all’articolo

Una straordinaria eco-architettura in mezzo ai boschi

Nel mezzo di una foresta naturale canadese sorge la tenuta di Valburg, che nei suoi 50 ettari custodisce un’eccezionale edificio che abbina architettura e scultura, design e artigianato di alto livello. Nata dalla fantasia dell’artista ed eco-designer Robert Lachance, questa straordinaria ingegneria conduce il visitatore attraverso gli spazi della casa secondo connessioni che non sono vai all’articolo

La libreria a incastro

XI è una libreria minimalista dalle linee grafiche e moderne disegnata da Gonçalo Campos per Wewood, azienda portoghese specializzata fin dal 1964 in mobili in legno massello naturale. XI è stata progettata per essere assemblato con estrema facilità senza bisogno di attrezzi né viti. Funziona come un gioco a incastri e le istruzioni per il vai all’articolo