Design

Yuh, il duo Gamfratesi collabora con Louis Poulsen

Yuh Gamfratesi

In un progetto unico si incontrano la filosofia e il metodo progettuale di Louis Poulsen con la straordinarietà e unicità del design danese: nasce Yuh, la lampada firmata dal duo Gamfratesi. Una semplicità che si manifesta già dal nome: “Yuh”, la forma fonetica di “te”, esattamente “tu”. Tu come rappresentazione, tu come unicità, tu come vai all’articolo

Desk System 20.Venti di MDF Italia: la scrivania smart

Sistema 20.VENTI di MDF Italia

Il nuovo desk system 20.VENTI, rappresenta una risposta concreta e “smart” al rapido cambiamento del modo di lavorare. Da una parte infatti, la postazione di lavoro è diventata sempre più leggera e flessibile, se non addirittura nomade. Dall’altra i confini fra il tradizionale lavoro d’ufficio e l’home working si sbiadiscono fino a diventare quasi invisibili. vai all’articolo

Canal Chair, come la prua di una barca veneziana

Canal chair: Luca Nichelo per Moooi

Luca Nichetto, nel disegnare la sua Canal Chair per Moooi, confessa di essersi ispirato alle imbarcazioni veneziane, la sua terra di origine. Ricorda quei lunghi giorni estivi della sua giovinezza nei quali la luce risplendeva attraverso i canali, accendendo le carene multicolori delle barche ormeggiate. La curvatura e la divisione a fasce orizzontali, sono dunque il filo vai all’articolo

Baby Caring: educare all’arte e al design

Baby Caring Mantegazza

Nasce a Milano il primo Children Innovation Lab all’interno del Baby Caring Mantegazza, un nuovissimo concept di asilo che fonda le radici nella decennale esperienza della Fondazione Mantegazza. Laura Solera Mantegazza, la fondatrice, fu la prima in Italia ad aprire, nella storica sede di Via Calocero 16, il suo asilo nido con la finalità di vai all’articolo

Recovery. Una catasta di legna o una credenza?

Recovery di Wisse Trooster

Recovery è il nome di questa particolare credenza pensata dal designer olandese da Wisse Trooster per il suo brand qoowl. Si tratta di un insolito mobile, che non passa certamente inosservato, realizzato con assi in legno riciclato recuperate dagli scarti di un’azienda che produce porte. Ogni mese, la fabbrica riempie diversi contenitori pieni di lagname vai all’articolo

Flou. I dettagli che arredano

Letti Flou e Flou living. Novità 2017

Letti Flou e Flou living. I dettagli che arredano. Come abbiamo già raccontato nelle nostre recenti Considerazioni sul Salone del Mobile 2017, le due cose che più ci hanno colpito e che abbiamo maggiormente apprezzato in questa edizione sono l’alto livello delle proposte e la bellezza delle ambientazioni, molto scenogrfiche ma non per questo eccessive o irreali. Due caratteristiche che vai all’articolo

A’ Design Awards 2017. Scopri i vincitori

A’ Design Awards 2017. I vincitori

Sono stati annunciati i vincitori del premio internazionale A’ Design Award & Competition. Ecco tutti i progetti premiati per l’dizione 2016 – 2017  nelle diverse discipline progettuali. Dopo una grande chiamata a tutti i designer, finalmente il prestigioso concorso A’ Design Award & Competition (designaward.com) ha annunciato i risultati del premio di design 2016 – 2017: Sono ben 1959 i vai all’articolo

Le Folies di Nobody&Co in un giardino segreto di Milano

Le Folies di Nobody&Co

Le Folies ottocentesche di Nobody&Co arredano un giardino segreto nel centro di Milano. Come abbiamo scritto nella nostra Guida al Fuorisalone, la Milan design Week è una straordinaria opportunità di vedere non solo i contenuti (di design, ovviamente), ma anche i contenitori (palazzi storici, vecchi garage, archeologie industriali e soprattutto i giardini segreti, di cui Milano vai all’articolo

Britto loves Bertolotto. Le porte decorate dall’artista brasiliano

Britto loves Bertolotto

Britto Loves Bertolotto: l’eclettico artista brasiliano Romero Britto ha colpito ancora…. Dopo aver dipinto con il suo caratteristico stile pop-graffiti gli oggetti più disparati (dalle bottiglie di Vodka alle navi da crocira) dopo aver ritratto i divi più celebri (Dustin Hoffman e Arnold Schwarzenegger, Michael Jordan e Andre Agassi, David Rockefeller e Ted Kennedy…) dopo e aver collaborato vai all’articolo

COME NASCE UN BLOGGER NETWORK

ddnbloggers_2

COME NASCE UN BLOGGER NETWORK In occasione del Salone del Mobile 2017 di Milano hanno debuttato i #ddnbloggers, un blogger network di design composto da professionisti indipendenti che parlano di stili, tendenze, novità e che raccontano il design in modo nuovo e non convenzionale. Quando nel 2010 ho deciso di aprire il mio blog, Design Street, vai all’articolo

Tenderwood, la panca dal legno morbido

Tenderwood panca legno morbido

Tenderwood è una panca, ma non è la solita: sì, perchè ti sorprende in maniera inaspettata con un cuscino fatto di legno morbido. Sì, avete letto bene: una seduta in legno sorprendentemente morbida. L’idea? Semplicemente andare a semplificare alcune piccolo abitudini, come mettere il cuscino nella panca dove si sta per tanto tempo seduti. Un progetto semplice e vai all’articolo

Considerazioni sul Fuorisalone 2017

Salone_del_Mobile_Milano_Fuorisalone_2017_1

FUORISALONE 2017 Premessa Queste osservazioni sul Fuorisalone, completano il ciclo di “considerazioni critiche di Design Street sul grande evento del design milanese segue le Considerazioni sul Salone del Mobile 2017 e le Considerazioni sul Salone Satellite 2017, pubblicate nei giorni scorsi e che vi consigliamo di leggere, per avere una panoramica più completa sul Design Festival di vai all’articolo